Diocesi di Arezzo – Cortona – Sansepolcro

Reginald Madeus

Reginald Madeus

Primo anno: 2021-2022

‘Dio ha scelto ciò che nel mondo è stolto per confondere i sapienti’ ( 1 Cor 1:27 ).

Ciao a tutti,

mi chiamo Reginald Madeus, sono nato ad Haiti, ho 28 anni e provengo da una famiglia di credo protestante. Ho frequentato la scuola della mia parrocchia ad Haiti, diretta dalle suore “Figlie della saggezza” e lì, ogni pomeriggio, accompagnavo i miei compagni di classe per recitare tutti insieme il rosario. Essendo protestante me ne stavo sempre in silenzio perché non lo sapevo recitare, quindi, spinto da non so quale voce, ho parlato con la madre superiora chiedendole di insegnarmi a pregarlo. Lei, dapprima, mi ha consigliato di ricevere il battesimo cristiano. Dopo due anni di formazione catechistica, a 12 anni, durante la funzione della Vigilia di Pasqua del 2005, ricevo il battesimo e la prima comunione; posso dire che quel giorno è stato il più importante della mia vita! Facendo servizio come ministrante mi sono detto dentro di me: ‘Voglio diventare prete!’

Il Signore ha usato come suo strumento parlato il mio parroco che, con la sua grazie che proviene da Dio mi ha aiutato a capire bene la scelta che volevo fare. Dopo quell’incontro, ho fatto 5 anni di seminario minore e un anno di propedeutico ad Haiti. Dopodichè mi sono trasferito a Roma dove ho fatto 4 anni di studi filosofici e teologici. Nel Giugno scorso sono entrato nel seminario diocesano di Arezzo per continuare la mia formazione.

Come Pietro voglio dire ogni giorno: ‘Signore, sulla tua parola getterò le reti’.

Vi chiedo, gentilmente di pregare per me e i miei compagni di seminario affinché sia fatta la volontà di Dio nella nostra vita.